Comitato verità e giustizia per Franco Mastrogiovanni

Comitato verità e giustizia
per Franco Mastrogiovanni
Vai ai contenuti

Menu principale:

SITO IN COSTRUZIONE  (Ultima notizia, 27 Novembre 2015) 
 Attenzione: pagine con immagini che possono urtare la vostra sensibilità 
 “Non vi è libertà ogni qual volta le leggi permettono che in alcuni eventi l’uomo cessi di essere persona e diventi cosa“ (Dei delitti e delle pene, 1763)


 Film-documentario "87 ore" di Costanza Quatriglio
Ven 6 nov. 2015 ore 22 · Teatro Palladium · Roma

La prima proiezione pubblica, in programma a ARCIPELAGO - Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini di "87 ore", film-documentario di Costanza Quatriglio che racconta gli ultimi giorni di Francesco Mastrogiovanni.

Francesco Mastrogiovanni - insegnante elementare, 58enne originario di Castelnuovo Cilento (SA) - muore nel reparto psichiatrico dell’Ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania il 4 agosto 2009. La mattina del 31 luglio l’uomo era stato sottoposto a un Trattamento Sanitario Obbligatorio. Le immagini del sistema di videosorveglianza, presente nel reparto psichiatrico, documentano l’intero ricovero del maestro e la sua agonia. Francesco Mastrogiovanni, due ore dopo l’ingresso nel reparto, è legato mani e piedi al letto dell’ospedale. Viene liberato dalla fasce di contenzione solo dopo alcune ore dal decesso.

Una produzione Doclab, in collaborazione con Rai Tre e con il sostegno del MiBACT.

Musiche Marco Messina, Sacha Ricci, 99 Posse
Disegno di Simone Massi

Ingresso libero, fino ad esaurimento posti

 
 
 
  
 
 

 ".....ci scandalizziamo delle foto del 1920, ma cosa c’è di diverso nelle immagini di Francesco Mastrogiovanni? Quest’uomo è morto nel 2009 a Vallo della Lucania, c’era la telecamera, ha ripreso tutto, è stato legato al letto per quattro giorni, nessuno si è accorto che è morto. C’è su persino su youtube. Sono immagini di annientamento, Mastrogiovanni è un Mantegna un Cristo crocifisso. Quest’uomo sta lì e la telecamere lo riprendono per 87 ore, davanti a lui passa un mucchio di gente, nessuno si ferma, nessuno si accorge che è morto. Abbiamo visto quelle immagini in molte serate, con molti studenti, mi chiedono sempre “ma com’è che tutta questa gente passa e nessuno lo vede?”. Nessuno lo può più vedere perché lui non è più il maestro, l’anarchico, ma un corpo reso oggetto dallo sguardo della psichiatria sulla malattia. È troppo facile scandalizzarsi delle immagini del 1920." Peppe Dell'Acqua 
 
 
 
 
Processo d'appello sul caso Mastrogiovanni
Radio Radicale - Registrazioni audio udienze 

PROSSIME UDIENZE 
8 GENNAIO 2016 - ORE 11
19 FEBBRAIO 2016 - ORE 11
6 MARZO 2016 - ORE 11


 
30 commenti

1 2 3 >>
LoredanaP
2015-12-28 18:45:07
Apprendo il triste epilogo del sig. Francesco Mastrogiavanni - Zio di tutti noi - leggendo casualmente al Bar una rivista del corrente 2 Dicembre. Come posso dare un mio contributo a questa importante iniziativa di divulgazione relativa alla, aimé non isolata mi sà, vergognosa circostanza? Loredana Palmieri
Assotutela L'Aquila
2015-12-29 02:04:08
Entrando in contatto con questa vicenda, ci domandiamo se non sia il caso di approfondire con la verifica e l'accertamento di cosa è successo - E' possibile.
2016-04-05 12:51:40
reverse lookup cell phone free Your positions constantly have a decent amount of really gcbadcafebcgakee
2016-04-06 10:40:38
Very nice site! cheap goods
2016-04-22 04:41:19
1 2 3 >>
 
Torna ai contenuti | Torna al menu